Il commercio online consente di liberare la propria fantasia

Il commercio online consente di liberare la propria fantasia

77 views

Ormai online si può comprare di tutto: questa affermazione può apparire molto retorica, ma in realtà la Rete e il commercio digitale offrono davvero opzioni quasi infinite a chi intende acquistare prodotti, sia in termini di utilità che di puro svago e divertimento.

Le assurdità su Amazon

Basta fare un giro su Amazon, il più grande marketplace del Web, per entrare in contatto con migliaia di prodotti assolutamente “kitsch” e, spesso, senza senso pratico. Si va dalla cravatta realizzata in nastro isolante agli abiti più bizzarri per vestire i nostri amici animali (come il completino da At-At di Star Wars per i cani), fino ad articoli che è difficile anche descrivere senza un sorriso, come i modellini per fare pratica di circoncisione, un kit di vecchie videocassette Vhs vergini o gli occhiali che consentono di leggere anche da distesi.

Gli eCommerce bizzarri

Più in generale, poi, l’eCommerce ha offerto a tanti imprenditori (o presunti tali) l’opportunità di mettere il proprio estro alla prova del mercato, lanciando dei siti in cui vengono messi in vendita prodotti o servizi davvero fantasiosi. Ad esempio, in America è nato LunarLand, che si propone come la prima agenzia immobiliare spaziale (per la precisione, lunare) del mondo, offrendo agli interessati la possibilità di acquistare un pezzettino del suolo del satellite terrestre (non si sa, però, con quali garanzie concrete…).

Come un VIP

Si chiamava invece Tuta.co il portale nato nel 2012 per dare a tutti i navigatori la possibilità di vivere una giornata da “star”, noleggiando alcuni servizi (a prezzo più o meno accessibile) che fanno sentire le persone come una vera celebrità: con un centinaio di dollari si può noleggiare un “corteo” che segue il cliente all’aeroporto, con una quota aggiuntiva si dispone di un finto paparazzo o di fan urlanti in cerca di autografi e così via. L’esperimento è fallito nel 2014, ma è un utile esempio della deriva poco “concreta” che lo shopping digitale può avere.

Servizi utili e derive assurde

A metà strada in questo ambito si posiziona fiverr.com, il portale in cui tutto viene proposto in vendita a 5 dollari (sia prodotti che servizi): se alcune offerte sono utili e pratiche (anche dal punto di vista lavorativo, soprattutto per le professioni del Web), nel tempo non sono mancate proposte decisamente bizzarre. Tra le più celebri ci sono il servizio offerto da una persona che si proponeva di parlare al cliente per cinque minuti impersonando Harry Potter, o l’opportunità di acquistare una telefonata motivazionale da un “esperto” della materia.

In Italia siamo più concreti

Se questi sono gli eccessi verso l’inutilità, per fortuna non mancano – anche in Italia – dei casi di eCommerce in settori forse inconsueti, ma molto più pratici. La piattaforma Giffi Market, che opera online ormai da diversi anni, si è conquistata una certa fama e una posizione di rilievo all’interno del mercato delle macchine da lavoro e dei relativi accessori, proponendo la vendita online di componenti molto specifici come benne per escavatori o cingoli in gomma per i mezzi professionali.

Prodotti pratici

E non bisogna pensare che questi articoli siano destinati soltanto a una platea di imprenditori edili o di professionisti del settore: un esempio di un utilizzo “innovativo” (e per certi versi fantasioso) dei cingoli in gomma arriva dal Regno Unito, dove la Cuthbertson, storico costruttore di pneumatici per mezzi pesanti, già nel 1958 aveva messo mano a una Land Rover (antenata del Defender) per adattarne l’utilizzo in ambito agricolo.

Idee per testare il proprio ingegno

La struttura del veicolo, infatti, è stata adattata, trasformando il fuoristrada in una sorta di carro armato dotato, per l’appunto, di una serie di cingoli che, uniti alla trazione integrale, consentivano al mezzo di muoversi in modo inarrestabile, rendendosi valido alleato degli operatori costretti a muoversi su fondi impervi e fangosi.  Per la cronaca, questo storico modello è in vendita all’asta, con un prezzo di base stimato fra 55 e 66 mila euro.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO CON TUTTOMAGAZINE