Juventus, allenatore Allegri: “Non ho motivo di separarsi con la Juve”

Juventus, allenatore Allegri: “Non ho motivo di separarsi con la Juve”

198 views

L’allenatore bianconero Allegri si è presentato in conferenza stampa, dopo aver raggiunto l’agognato obiettivo di Coppa Italia in finale con la sua Juventus, parlando dei progetti futuri e della necessità di mantenere la squadra coesa per vincere tutte le competizioni in ballo. Con entusiasmo ma anche consapevolezza, il coach juventino ha spiegato di voler vedere “grande energia e senso di squadra” per affrontare tutti gli impegni futuri, escludendo anche la fine dei suoi rapporti con la Juventus.

“Se non ci sono problemi in merito all’assetto della squadra, perché dovrei separarmi dalla Juventus?” domanda saggiamente Allegri. In attesa della sfida di martedì contro il Barcellona, la squadra si concentra fortemente nel tentativo di battere il Chievo, in una partita che assolutamente la Juve non deve perdere per non gettare al vento il vantaggio sulle altre squadre, sempre pronte a superarla.

Allegri: “Se alla Juventus andrà tutto bene, non me ne andrò

Allegri sa di aver fatto un buon lavoro col gruppo, ma rimane realista: “Dobbiamo giocare una buona partita, mancano circa otto gare alla fine e non possiamo permetterci di gettare in aria dei tentativi”. I tre punti vanno quindi ottenuti con la forza, secondo l’allenatore juventino. La sfida con il Barcellona, continua il coach, verrà preparata dopo la disputa contro il Chievo, affermando inoltre che “non servirà molto tempo per concentrarsi, quello che conta è la classifica italiana”.

Ancora in dubbio la presenza di Higuain a tal proposito; al suo posto potrebbe esserci Dybala, ed allo stesso modo il rientro di Marchisio è tutto da confermare: chi vedremo in campo ufficialmente in una partita così importante?

RESTA SEMPRE AGGIORNATO CON TUTTOMAGAZINE