Morta Carrie Fisher la Principessa Leila di “Star Wars”

Morta Carrie Fisher la Principessa Leila di “Star Wars”

289 views
Carrie Fisher principessa Leila
Tutti la conoscevano come la “Principessa Leila” di “Star Wars”

E’ morta all’età di 60 Carrie Fisher famosissima attrice di Hollywood che deve il suo successo soprattutto grazie alla saga di Guerre StellariStar Wars” dove interpretava il ruolo della Principessa Leila.

Il 23 dicembre mentre si trovava in volo da Londra a Los Angeles, l’attrice è stata colta da arresto cardiaco circa quindici minuti prima dell’atterraggio. Ancora in volo l’attrice è stata rianimata e al momento dell’atterraggio è stata immediatamente condotta all’Ucla Medical e qui ricoverata in terapia intensiva. Subito dai primi momenti le condizioni di Carrie Fisher sono apparse gravissime. Al suo fianco in ospedale, fino agli ultimi momenti di vita, sono sempre rimaste la madre Debbie Reynolds e la figlia Billie Lourd. Il messaggio che annunciava la morte dell’attrice è stato affidato al portavoce della famiglia Simon Halls che ha così riportato le parole della figlia: “È con una tristezza profonda che Billie Lourd conferma che la sua amata madre Carrie Fisher è deceduta alle 8,55 di questa mattina. È stata amata dal mondo e lei ci mancherà profondamente. La nostra famiglia vi ringrazia per i vostri pensieri e le vostre preghiere“.

La carriera di Carrie Fisher

Carrie nasce a Beverly Hills, il padre Eddie Fisher di professione cantante e la madre Debbie Reynolds nota diva di Hollywood. La sua prima apparizione a Broadway è del 1973 quando interpreta il ruolo della madre in Irene. Studia recitazione a Londra ed il suo esordio cinematografico avviene nella commedia Shampoo nel 1975 dove recita insieme a Warren Beatty e Julie Christie. La sua consacrazione però avviene nel 1977 quando viene scelta da George Lucas per interpretare il ruolo della principessa Leila in “Guerre Stellari” “Star Wars” dove recita accanto ad un giovanissimo Harrison Ford. nella sua carriera Carrie ha interpretato molti film, tra i più famosi ricordiamo The Blues BrothersHarry ti presento Sally, Scream 3, Maps to the stars, per non parlare di tutti i successivi film della serie di Star Wars come l’Impero colpisce ancoraIl ritorno dello Jedi fino all’ultimo capitolo, il VII, Star wars: Il risveglio della forza. Carrie Fisher è anche famosa per aver scritto Cartoline dall’inferno, libro autobiografico nel quale si narra del rapporto tra lei e la madre. Il libro è stato poi trasposto nell’omonimo film del 1990 diretto da Mike Nichols che vede il ruolo di Carrie interpretato da Meryl Streep, mentre il ruolo della madre interpretato da Shirley McLaine.

Molti amici dell’attrice da Mia Farrow a Mark Hamill hanno espresso il loro cordoglio alla famiglia sopratutto attraverso i social network. Commuovono le parole di Harrison Ford, col quale ebbe una relazione durante le riprese dei primi capitoli della saga di Star Wars: “Carrie era unica, brillante, originale. Divertente e sensibile. Ha vissuto la sua vita con coraggio… I miei pensieri ora vanno alla figlia Billie, alla madre Debbie, al fratello Todd e ai suoi tanti amici. Mancherà a tutti“.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO CON TUTTOMAGAZINE