Peppa Pig “sovversiva”: la Cina rimuove i video dalle app e dalla...

Peppa Pig “sovversiva”: la Cina rimuove i video dalle app e dalla rete

102 views
peppa pig censurata in cina

Peppa Pig censurata in Cina

PechinoPeppa Pig, un personaggio dei cartoni animati per bambini è diventato un’improbabile vittima della continua spinta della Cina a ripulire il cyberspazio.

Douyin, una piattaforma di condivisione video cinese popolare con i millennial, ha impedito agli utenti di condividere ciò che i media di stato hanno detto che erano meme “sovversive” che coinvolgono Peppa Pig, la serie animata britannica per bambini in età prescolare.

Il tabloid statale Global Times ha riferito lunedì che almeno 30.000 video con l’hashtag #PeppaPig sono stati rimossi dalla piattaforma.

Peppa Pig è estremamente popolare e trasmesso in tutto il mondo. È stato a lungo uno dei preferiti dei genitori e dei bambini cinesi, ma negli ultimi mesi il personaggio è diventato popolare tra alcune celebrità e i loro fan, che hanno condiviso immagini e video inerenti al merchandise di Peppa.

Meme di Peppa Pig sovversivi

Non so come il meme di Peppa Pig sia decollato da Douyin, ma per me è come un sollievo dallo stress visto che sembra così innocente e stupido“, ha detto Nanxin Cao, un analista venticinquenne che lavora in una società di consulenza a Pechino.

La Peppa mania è addirittura entrata nella cultura di strada in Cina, con alcuni adolescenti e ventenni che hanno ottenuto i tatuaggi di Peppa raffiguranti l’innocente maialino come un gangster o un pirata. C’è anche una frase di tendenza che alcuni traducono come “prendi il tuo Peppa Pig tattoo, urlandolo a tutti“.

Un meme interno di Douyin datato la scorsa settimana e recensito dalla CNN ha detto che i censori avevano chiesto alla piattaforma di smettere di pubblicare video che mostrassero Peppa Pig a causa di una “diffusione di un’influenza sociale negativa“.

Bytedance, la casa madre di Douyin, non ha risposto immediatamente a una richiesta di censura. Il contenuto relativo a Peppa Pig non sembra essere stato influenzato da altre piattaforme di social media.

Chen Nian, analista di Gsdata, una società di consulenza che controlla i social media cinesi, ha dichiarato in una nota che la reputazione streetwise di Peppa nei meme e nelle parodie è stata una “barzelletta assurda” che era un modo per i giovani di ribellarsi. “I tratti contraddittori di un ‘delinquente’ e l’innocente Peppa Pig fanno ridere la gente“, ha detto Chen. “È un atto sottoculturale di ribellione”.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE ULTIME NEWS

Peppa Pig ‘Tonalità sovversiva’

Che la popolarità di Peppa è tutta una barzelletta, il governo non sembra averlo capito. Il Global Times ha osservato che il meme del gangster di Peppa ha una “tonalità sovversiva” che potrebbe “potenzialmente ostacolare il morale sociale positivo”.

La Cina ha già uno degli ambienti online più controllati al mondo e le censure hanno intensificato gli sforzi per frenare i social media in rapida crescita del paese dopo che il presidente Xi Jinping ha chiesto la creazione di un “cyberspazio pulito”.

I contenuti online che sono caduti vittima di norme restrittive di censura includono voci come LGBT e femministe, hip hop e battute “volgari” – una tendenza che ha colpito alcune delle piattaforme online più grandi e più calde della Cina e allarmati analisti di business e monitor dei diritti.

La serie Peppa Pig è stata ufficialmente introdotta in Cina nel 2015 dall’emittente televisiva cinese CCTV. La sua popolarità è rapidamente esplosa tra i bambini e i genitori, con 34 miliardi di visualizzazioni sulle tre principali piattaforme video online nazionali messe insieme.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO CON TUTTOMAGAZINE